Italian Dutch English French Portuguese Romanian Russian Spanish
16 Settembre 2015

Cambiare chiesa o parroco per la cerimonia religiosa del matrimonio Home Email

Written by Paolo. Categories: La Cerimonia Tags: matrimonio religioso, sposarsi in chiesa, rito religioso

fotografo matrimonio milano 1Se per una serie di motivi avete deciso di celebrare la cerimonia religiosa e cambiare chiesa rispetto a la chiesa di appartenenza e magari cambiare parroco è bene conoscere alcuni aspetti sull'argomento.

La chiesa prevede che, il matrimonio venga celebrato in una delle quattro chiese preposte: la chiesa a cui appartiene la sposa, la chiesa a cui appartiene lo sposo, la chiesa a cui appartiene la futura residenza dei futuri sposi e quella in cui i futuri sposi hanno già una vita in comune, ma sono in aumento le coppie che per vari motivi decidono di cambiare chiesa e parroco celebrante per la loro cerimonia religiosa del matrimonio.

fotografi reportage matrimonio lecceFOTO ANTONIO ANTONIOZZI LECCE


I motivi per i quali una coppia di futuri sposi decide di cambiare chiesa o parroco per la celebrazione del rito del matrimonio potrebbero essere tanti:

  • Puramente estetica, scegliere una chiesa i cui interni ed esterni sono molto belli è il sogno di tutti i futuri sposi
  • Semplicemente per comodità, la chiesa è vicina al luogo scelto per il ricevimento.
  • Per devozione, magari uno dei due futuri sposi è devoto ad un santo particolare e quindi si preferisce una chiesa rispetto da un'altra in segno di devozione
  • Legame affettivo, la coppia di sposi è particolarmente legata affettivamente ad un prete e quindi desidera che sia quel determinato prete a celebrare il loro matrimonio.
  • Incompatibilità con il parroco, aspetto molto frequente che spinge molte coppie di cambiare chiesa e parroco, purtroppo molti parroci hanno una visione unilaterale della celebrazione del matrimonio e non considerano importanti i desideri degli sposi.

fotografo reportage matrimonio taranto 2Foto di projet studio di Graziano Moro a Ginosa "Taranto"

Dopo aver evidenziato alcuni dei tanti motivi che posso spingere una coppia di sposi a desiderare di sposarsi in una chiesa diversa, vediamo insieme cosa serve o cosa bisogna fare in merito a questa questione.
Come prima cosa, bisogna sapere che non esiste nessuna norma o legge che vieti di cambiare chiesa o parroco per il matrimonio, quindi sia se gli sposi hanno motivi personali o per pura comodità, il matrimonio può essere celebrato in una parrocchia diversa da quella di appartenenza.
Il parroco di una delle chiese di appartenenza dei futuri sposi e che ha svolto l'istruttoria dovrà comunicare dando licenza all'altro parroco di svolgere la cerimonia religiosa comunicando l'attestato riassuntivo dei documenti necessari e il nulla osta rilasciato del comune.

fotografo matrimonio lombardiaFOTOGRAFIA DI SILVERIO LUBRINI, BERGAMO

Nel caso il parroco appartenga ad un'altra diocesi, l'attestato dovrà essere vidimato dalla cancelleria della curia diocesana di provenienza.
Nel caso il vostro parroco si dovesse rifiutare a rilasciarvi la licenza per il matrimonio, il consiglio è quello di rivolgersi all'altra parrocchia di appartenenza, ( se a rifiutarsi è il parroco della sposa vi conviene rivolgervi a quello dello sposo o viceversa) ma se poi sfortunatamente trovate difficoltà da ambo le parti, vi conviene rivolgervi direttamente alla curia o al vicariato.

fotografo per matrimoni lecceFOTO SALVATORE PIPPO CAPPILLI LECCE


Ma bisogna pagare in entrambe le chiese?
secondo le norme che regolano la celebrazione religiosa di un matrimonio non sono previsti costi ma offerte, la realtà molto spesso è ben diversa da quello che c'è scritto.
In molte parrocchie vine masso in evidenza un vero e proprio tariffario delle offerte per le varie funzioni religiose e quindi si finisce di dover dare un'offerta alla chiesa di appartenenza che vi rilascerà la licenza e una seconda offerta alla chiesa dove si celebrerà il matrimonio della coppia di sposi.
sintesi di una norma del vicariato che regola la materia:
Per la celebrazione nella propria Parrocchia non si ritiene opportuno fissare una somma precisa. Tuttavia agli sposi sarà fatto presente il dovere di giustizia di coprire almeno le spese vive sostenute dalla Parrocchia e dalla Curia, a meno che la loro condizione sociale non permetta neppure questa modica contribuzione. Con molto garbo gli sposi saranno pure invitati, secondo la loro possibilità e generosità, ad esprimere con libera offerta la loro carità verso la comunità ecclesiale, specialmente per i poveri e le opere di assistenza.

altri-articoli

uscita-sposi-chiesa-fotografo-gianluca-bello-lecceProtocollo matrimonio religioso

Vi sposate secondo il rito religioso? è consigliabile conoscere in anticipo le regole e le tradizioni che regolano il protocollo del matrimonio religioso.

 

 

 

come-ottenere-la-benedizione-apostolica-papale-al-matrimonioCome chiedere la benedizione apostolica del Papa su pergamena

Ricevere nel giorno del matrimonio la benedizione apostolica di Papa Francesco, scritta su pergamena, oltre ad essere un bellissimo dono, è anche un ricordo prezioso da incorniciare. Ma come ottenerla?

 

 

 

matrimonio-chiesa-ave-maria-schubertL'ave Maria di Schubert, perché non si può cantare in chiesa durante i matrimoni

Richiestissima da parte degli sposi, l'ave Maria di Schubertin chiesa durante un matrimonio non si può cantare, ma in via eccezionale i preti permettono ai musicisti di suonarla, cerchiamo di spiegare il motivo.

 

 

lancio-del-riso-sposiTradizioni sposi, Il Lancio del riso all'uscita dalla chiesa

Tra le tantissime tradizioni secolari inerenti i matrimoni, la più famosa è senza ombra di dubbio il lancio del riso agli sposi, all'usicta dalla chiesa dopo la celebrazione del matrimonio. Un'usanza proveniente dall'Asia ed è un segno di prosperità e di augurio alla coppia di sposi.

 

 

Immagine

 

 

 

aziende-matrimonio

Comments

  • Smileys
  • :confused:
  • :cool:
  • :cry:
  • :laugh:
  • :lol:
  • :normal:
  • :blush:
  • :rolleyes:
  • :sad:
  • :shocked:
  • :sick:
  • :sleeping:
  • :smile:
  • :surprised:
  • :tongue:
  • :unsure:
  • :whistle:
  • :wink:
 
   
 

.::. SposiEventi .::. Galatina .::. 333/4623722 - 331/4210241 .::. P.IVA 02354640753 .::.

Questo sito utilizza cookie per migliore la Sua navigazione Per ulteriori informazioni, La preghiamo di visionare la nostra cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information